lunedì 22 agosto 2022

Espresso Americano: la variante al caffè dell'amatissimo cocktail

espresso americano

condividi

autore: Redazione

L'Espresso Americano è una variante del cocktail italiano a base di Campari e Vermouth amato in tutto il mondo. Scopriamo come si prepara.

Cosa c'è di meglio, con il caldo estivo, di una bevanda rinfrescante che ci dia ristoro nei momenti di relax? Magari un cocktail con quel tocco in più regalato dal gusto intenso dell'espresso! Se anche tu sei sempre alla ricerca di nuove idee per cocktail rinfrescanti, sei nel posto giusto. Con gli articoli del nostro blog, stiamo esplorando il mondo del bartending... a modo nostro!

Da un po' di tempo, infatti, stiamo esplorando il Coffee in Good Spirits, la disciplina che unisce il mondo della mixology e quello del caffè: un percorso che ci ha portato a scoprire, articolo dopo articolo, gustose rivisitazioni dei cocktail classici più amati, tra cui il Mojito al Caffè, l'Espresso Tonic e l'Espresso Martini. In questo nuovo articolo vi parliamo della rivisitazione di uno dei cocktail italiani tra più bevuti in tutto il mondo: l'Espresso Americano.

Il cocktail Americano: l'eccellenza italiana nel mondo


L'Americano è un drink intramontabile che, a partire dalla sua invenzione, nella seconda metà dell'800, si è diffuso rapidamente a livello internazionale.

Il fortunato mix, a base di Bitter Campari e Vermouth Rosso, è stato creato per la prima volta nel bar milanese di Gaspare Campari e nominato così in omaggio a Primo Carnera, noto pugile che, proprio negli Stati Uniti, si era guadagnato il titolo di campione mondiale dei pesi massimi, e che, da allora, era conosciuto proprio come "l'Americano".

La sua notorietà, in seguito, è cresciuta ancora grazie ai notevoli omaggi del mondo della letteratura, primo tra tutti quello di James Bond che, mentre al cinema è associato all'iconico Vodka Martini, nella saga letteraria consuma, in diverse occasioni, un ottimo Americano.

Ingredienti dell'Espresso Americano


Per preparare l'Americano facciamo riferimento alla ricetta ufficiale di IBA (International Bartenders Association), alla quale facciamo una piccola aggiunta: una tazzina di caffè espresso lasciata raffreddare che regalerà alla nostra bevanda un tocco unico.

Ecco, quindi, gli ingredienti dell’Espresso Americano:

  • 30 ml di Bitter Campari
  • 30 ml di Vermouth Rosso
  • 1 caffè espresso (circa 25 ml)
  • Una spruzzata di soda
  • Ghiaccio

Come preparare l'Espresso Americano


Preparare un Espresso Americano è facilissimo. In un bicchiere basso da cocktail (consigliato un tumbler old fashioned) inseriamo il Bitter Campari e il Vermouth Rosso e mescoliamo. A questo punto, aggiungiamo una spruzzata di soda, ghiaccio a volontà e il nostro caffè espresso, che avremo precedentemente lasciato raffreddare. Ecco fatto! Resta solo da guarnire la nostra creazione con una sottile fettina di arancia o una scorza di limone.

L'Espresso Americano è una bevanda fresca e dal gusto particolare, nel quale le note intense del caffè sposano alla perfezione il gusto aromatico del Vermouth e l'amaro del Campari. Per realizzarla alla perfezione, è importante avere a disposizione espresso di ottima qualità(noi ti consigliamo le nostre miscele 100% Arabica). Fai un giro nel nostro shop: puoi trovare caffè in grani artigianale perfetto per la preparazione dei tuoi cocktail a base di caffè o per tutte le tue preparazioni preferite.

E se vuoi preparare un cocktail davvero perfetto, non dimenticare le regole per preparare un espresso a regola d’arte!

N. B. Raccomandiamo un consumo sempre responsabile di bevande alcoliche.

Iscrivimi alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per essere sempre aggiornato su tutte le novità e le promozioni