lunedì 24 ottobre 2022

Pulire la macchina per il caffè: i migliori consigli

pulire macchina per il caffè

condividi

autore: Redazione

Sapevi che, per realizzare un ottimo espresso, la pulizia della macchina da caffè è fondamentale? In questo articolo abbiamo raccolto i migliori consigli per la pulizia completa e la decalcificazione della macchina per espresso.

Quante volte ci avete sentito parlare dell'importanza di un'ottima miscela di caffè in grani per la realizzazione dell'espresso perfetto? Se siete lettori affezionati del nostro blog, sicuramente più d'una.

Un aspetto sul quale non si riflette mai abbastanza, tuttavia, è la pulizia della macchina: un'operazione fondamentale che, se non correttamente realizzata, può pregiudicare il gusto della nostra bevanda e, ancora peggio, dar luogo alla proliferazione di batteri.

Bando, quindi, alla fretta e all'incuria: nella preparazione del caffè si devono seguire norme igieniche ben precise ed effettuare una corretta manutenzione degli strumenti di lavoro, proprio come si fa per qualsiasi altra preparazione alimentare.

Vediamo, allora, quali sono i migliori consigli per pulire correttamente la macchina del caffè.

Perché è importante la pulizia della macchina del caffè?


Quando parliamo di caffè, la pulizia è fondamentale. Il caffè, infatti, contiene sostanze oleose che si depositano sui vari componenti della nostra macchina di caffè, creando una patina che non solo non è bella da vedere, ma può pregiudicare il sapore del caffè successivo.

E non finisce qui. L'insufficiente pulizia della macchina da caffè può dar luogo alla proliferazione di muffe e batteri che, nonostante l'impiego delle elevate temperature, possono rivelarsi dannosi per la salute.

Per non parlare del nemico numero uno della tua macchina automatica per caffè espresso: il calcare. Soprattutto nelle zone dove l'acqua è particolarmente dura, esso potrebbe accumularsi e pregiudicare il funzionamento della macchina per il caffè.

Ma andiamo con ordine: ecco i nostri consigli per una macchina del caffè sempre al massimo della sua efficienza.

Come pulire la macchina del caffè?


L'usura delle varie componenti e l'accumulo di sporcizia possono pregiudicare il corretto funzionamento della macchina per il caffè. Per evitare che ciò avvenga, è importante pulire ogni componente con regolarità.

Tra le parti che richiedono particolare attenzione ci sono le doccette di erogazione dell'acqua, il portafiltro e gli ugelli di erogazione del caffè. Infatti, è in queste parti che tendono maggiormente ad accumularsi residui di polvere di caffè e di oli.

Per quanto riguarda la pulizia delle doccette è importante, prima della preparazione di ogni caffè, effettuare un'operazione detta "purge" (o in italiano "flussaggio"). Molte macchine domestiche lo fanno automaticamente, mentre alcune richiedono che sia fatto manualmente: si fa passare attraverso gli ugelli un breve flusso d'acqua affinché eventuali residui di preparazioni precedenti vengano espulsi e non vadano a restituire gusti indesiderati nella tazza successiva.

Anche il portafiltro deve essere pulito a dovere: i residui di caffè, infatti, non solo possono rovinare la tazza successiva, trasferendo sentori di amaro e bruciato tipici della sovraestrazione, ma anche creare problemi alla corretta estrazione del caffè successivo.

È altrettanto importante, poi, nel caso sia presente il serbatoio per il latte o la lancia per cappuccino, lavare con acqua, con un detergente e con uno sgrassante tutte le parti a contatto con il latte, in quanto in queste parti restano maggiori residui organici e possono annidarsi batteri.

Come decalcificare la macchina del caffè?


Soprattutto se ci troviamo in una zona dove l'acqua è particolarmente dura, la macchina potrebbe risentire in modo importante, come tutti gli altri elettrodomestici, degli accumuli di calcare. Questo si deposita non solo sulle pareti della vasca dell'acqua, dove è ben visibile, ma anche in tutte le parti interne della macchina che vengono in contatto con l'acqua.

Per ovviare a questo problema, ed evitare che la macchina si otturi, esistono in commercio numerosi prodotti appositi per la decalcificazione. Un buon risultato, però, si può ottenere anche con prodotti naturali.

Una soluzione efficace è quella con un terzo di aceto bianco e due terzi di acqua, da versare nel serbatoio della macchina del caffè. Per procedere con il lavaggio, si preparano due o tre caffè senza aggiungere la polvere, e solo quando l'acqua ha circolato per più volte (diventando progressivamente più trasparente), si può svuotare il serbatoio e procedere con la normale preparazione del caffè.

In alternativa all'aceto, un altro anticalcare naturale è l'acido critrico. 20-30 grammi per ogni litro d'acqua rappresentano una soluzione che può essere utilizzata per eliminare ogni residuo di calcare nella nostra macchinetta. In entrambi i casi, sarà opportuno effettuare anche un ciclo di preparazione del caffè con la sola acqua, per eliminare ogni residuo dalle parti interne.

Rispetto alla pulizia e decalcificazione della vostra macchinetta automatica per caffè in grani, vi raccomandiamo sempre di seguire le indicazioni del costruttore, che di solito fornisce istruzioni molto precise con il manuale d’istruzioni della macchinetta.

La moka deve essere pulita?


Sgomberiamo il campo da ogni credenza popolare: anche la moka del caffè deve essere lavata. Infatti, una moka non lavata non dà al caffè il suo caratteristico aroma, come vuole un vecchio adagio ripetuto da sempre nelle case degli italiani. Anzi, la sporcizia depositata può conferire alla nostra tazzina solo sentori di rancido e bruciato, peggiorandone la qualità.

Nel caso della moka, perciò, è opportuno smontarla e sciacquarla sotto l’acqua corrente, pulendola con una spugna a seguito di ogni preparazione. Non è necessario il sapone, ma una soluzione di aceto bianco e acqua calda può aiutare a svolgere una pulizia efficace e a rimuovere meglio qualsiasi residuo di calcare: nemico numero uno di qualsiasi moka.

Voglia di un buon caffè? Prova Caffè Roen


Per realizzare un buon caffè è necessario pulire adeguatamente la macchinetta del caffè, ma serve anche un'ottima materia prima. All’interno del nostro shop trovi il miglior caffè in grani per i tuoi momenti di piacere e di condivisione.

Scopri il caffè della nostra torrefazione artigianale e prova le nostre miscele e i nostri caffè monorigine. Non accontentarti del solito caffè: con Caffè Roen scopri un mondo di sensazioni uniche.

P.S. Ora che sai come pulire la macchina del caffè, potrebbe interessarti scoprire come si prepara un buon espresso!

Caffè 100% Arabica Gourmet

100% Arabica

€ 25,00 € 20,00

Caffè 100% Arabica

100% Arabica

€ 25,00 € 20,00

Caffè Armonioso

90% Arabica – 10% Robusta

€ 23,00 € 19,00

Caffè Extra Bar

80% Arabica – 20% Robusta

€ 22,00 € 18,50

Caffè Costa del sol

60% Arabica – 40% Robusta

€ 20,00 € 17,00

Caffè Intenso

40% Arabica – 60% Robusta

€ 20,00 € 17,00

Caffè Gran Bar

40% Arabica – 60% Robusta

€ 18,00 € 15,00

Cialde monodose E.S.E.

40% Arabica – 60% Robusta

€ 45,00 € 38,00

Caffè Malabar Monsoon India

Caffè monorigine 100% Arabica

€ 26,00 € 23,00

Iscrivimi alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per essere sempre aggiornato su tutte le novità e le promozioni