lunedì 20 giugno 2022

Caffè corretto: tutti gli abbinamenti della tradizione

Caffè corretto

condividi

autore: Redazione

Il caffè corretto è la tradizione tutta italiana che unisce, all'inconfondibile piacere dell'espresso, quella nota di carattere in più. Ecco gli abbinamenti.

Negli ultimi articoli abbiamo parlato di Coffee in Good Spirits, ovvero dei cocktail unici e riconosciuti in tutto il mondo a base di caffè. Tra quelli che abbiamo raccontato ci sono i più celebri: Espresso Martini e Espresso Tonic, due bevande rinfrescanti e gustose che possono essere preparate in qualsiasi momento dell'anno per stupire i propri ospiti e i propri clienti.

Il Coffee in Good Spirits, tuttavia, non è l'unico modo di abbinare bevande alcoliche e caffè. Infatti, è un'usanza tipica del nostro Paese quella di "correggere" il caffè, sia espresso che preparato con la moka, con un liquore a proprio piacimento. In questo modo, si ottiene una bevanda dalle notevoli sfaccettature, nella quale il buon caffè si sposa alla perfezione con il gusto dei liquori più conosciuti.

Come è nato il caffè corretto


L'usanza del caffè corretto è ormai diffusa in tutto lo Stivale, senza soluzione di continuità da nord a sud del Paese. Tuttavia, è nell'Italia settentrionale che sembra essersi sviluppata quest'abitudine.

Nelle regioni del Nord, come Lombardia, Piemonte, Valle d'Aosta, Friuli-Venezia Giulia, Veneto e Trentino-Alto Adige, soprattutto nei mesi invernali, era usanza comune aggiungere della grappa all'espresso, per avere una bevanda che donasse maggior ristoro dal freddo.

Oggi, ogni regione ha le sue varianti del caffè corretto, e addirittura alcune città hanno sviluppato delle bevande tipiche legate alla tradizione del caffè corretto. Vediamo insieme quali sono le più conosciute.

Correggere il caffè: i migliori abbinamenti


In un buon caffè corretto, il gusto dell'espresso e della sua correzione non vengono coperti, bensì esaltati. Per questo, è importante la scelta del giusto liquore, che dia luogo a piacevoli armonie e interessanti contrasti. Vediamo insieme i migliori.

Caffè corretto con la grappa


Un grande classico che non tramonta mai. Il caffè corretto con la grappa è la variante che, a partire dal Nord Italia, si è poi diffusa in tutto il paese. Per realizzare una perfetta correzione con la grappa, è preferibile evitare quella proveniente da un unico vitigno, che ha di solito un sapore troppo deciso che tende a coprire quello del caffè.

Qui in Veneto, inoltre, la grappa viene utilizzata anche per il celebre "resentin": una volta bevuto il caffè, si "risciacqua" la tazza con un po' di grappa, sfruttando in questo modo le ultime rimanenze del caffè.

Caffè e sambuca


Il caffè con la sambuca è uno degli abbinamenti più famosi. Ciò non stupisce: con il suo gusto dolce, fresco e pungente, la sambuca sembra nata proprio per stare con il caffè. Il connubio di questi due ingredienti è così ideale che in Italia si è diffusa anche la cosiddetta "sambuca con la mosca": un bicchiere del famoso liquore servito con uno o due chicchi di caffè, da masticare mentre si sorseggia la bevanda per esaltarne il sapore.

Caffè corretto con anice


Se in Nord Italia il caffè corretto più diffuso è quello con la grappa, al Sud è l'anice a farla da padrone. Questo liquore, un po' come la sambuca, dona all'espresso un gusto fresco che ben si sposa con il caffè e regala piacevolissimi contrasti.

In Salento, in particolare, questo connubio è così amato che una bottiglia di anice può essere messa a disposizione dei clienti nei bar, in modo che ciascuno possa correggere il caffè in base al proprio gusto.

Moretta: il caffè corretto tradizionale fanese


Quando si parla di caffè, ogni regione - anzi, ogni città! - ha le proprie tradizioni. Il capo in B triestino, il bicerin torinese e la barbajada milanese sono solo alcuni esempi.

A Fano, fiorente cittadina marittima delle Marche, c'è una bevanda la cui tradizione è indissolubilmente legata a quella del caffè corretto: la moretta. Questa bevanda contiene liquore all'anice, rum, brandy (o cognac) scorza di limone e zucchero, e viene riscaldata per poi essere unita all'espresso, producendo un risultato a strati di grande effetto scenico.

Altri modi di correggere il caffè


Altri modi di correggere il caffè sono con brandy e Baileys (crema di whisky) per un sapore più dolce e whisky secco o rum per un sapore più deciso. In generale, è preferibile non scegliere un liquore troppo amaro (come vodka o gin) perché potrebbe interferire troppo con il sapore del caffè, ed evitare anche i liquori aromatizzati agli agrumi(come limoncello e arancino) in quanto questi esaltano troppo l'acidità del caffè.

Il caffè corretto fuori dall'Italia


Anche fuori dai confini nazionali esiste il caffè corretto. Ad esempio, in Francia esiste il "cafè-calva", un caffè corretto con il distillato di sidro di mele "calvados", mentre in Spagna abbiamo il "carajillo", a base di caffè e rum.

Non si può dimenticare, poi, il famosissimo Irish Coffee - caffè corretto con whisky e aggiunta di panna montata. Una delizia diffusa ormai ovunque!

Le regole per una correzione perfetta


Avrai capito, ormai, che, parlando di caffè corretto, si scoprono un universo di varianti nate per intercettare una gran varietà di gusti. Proprio come nel mondo del bartending e del Coffee in Good Spirits, inoltre, c'è sempre spazio per la sperimentazione di nuove combinazioni.

Se vuoi provare una variante di caffè corretto che abbiamo descritto o provare qualcosa di nuovo, trovi di seguito tre regole che devi seguire.

Proporzione tra liquore e caffè


Le proporzioni sono importanti: qualsiasi liquore aggiungi al tuo caffè non dovrebbe eccedere i 5 ml. Del resto, si tratta pur sempre di una piccola correzione del tuo espresso.

Temperatura


Per evitare che il caffè si raffreddi troppo, il liquore deve essere a temperatura ambiente. Alcuni consigliano, inoltre, di lasciar raffreddare il caffè prima di effettuare la correzione, in modo che il grado alcolico del liquore non venga alterato.

Il miglior caffè in grani per il tuo espresso corretto


Per preparare qualsiasi variante di caffè corretto, è necessario un espresso di qualità. All'interno del nostro shop trovi il miglior caffè in grani per i tuoi momenti di piacere. Non accontentarti del solito caffè: con il caffè della torrefazione artigianaleCaffè Roen scopri un mondo di nuove sensazioni.

P.S. Sai come preparare un espresso a regola d'arte? Abbiamo scritto un articolo proprio su questo!

N. B. Raccomandiamo un consumo sempre responsabile di bevande alcoliche.
Iscrivimi alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per essere sempre aggiornato su tutte le novità e le promozioni