mercoledì 29 maggio 2024

I sorprendenti Effetti Benefici del Caffè

benefici del caffè

condividi

autore: Redazione

Quali sono i principali benefici del caffè? Una porzione di caffè fornisce una grande varietà di nutrienti, tra cui ferro, carboidrati, vitamine e minerali. La caffeina inoltre agisce come stimolante sul sistema nervoso centrale, migliorando la vigilanza e la reattività. Consumato in quantità corrette, il caffè può contribuire a ridurre il rischio di alcune malattie croniche come il diabete di tipo 2 e il cancro. Tuttavia, è importante limitare il consumo a non più di 4-5 tazzine al giorno e a non superare la soglia di 400 milligrammi di caffeina al giorno per gli adulti. In questo articolo vedremo nel dettaglio tutti questi aspetti per poi concludere tirando le somme.

Quali sono le informazioni nutrizionali del caffè?

Per fare una tazzina di caffè, di solito si usano circa 6 grammi di caffè macinato.

Una porzione di 100 grammi di caffè macinato (una miscela di caffè arabica e robusta) fornisce circa 287 calorie e contiene approssimativamente:

• 4 milligrammi di ferro
• 28 grammi di carboidrati
• 4 grammi di acqua
• 160 milligrammi di fosforo
• 10 milligrammi di vitamina B3 o Niacina
• 130 milligrammi di calcio
• 10 grammi di proteine
• 74 milligrammi di sodio
• 15 grammi di grassi
• 2020 milligrammi di potassio
• 0,2 milligrammi di vitamina B2 o Riboflavina

Il contenuto di caffeina varia a seconda della miscela (arabica o robusta) e si aggira tra 1 e 2 grammi per ogni 100 grammi di caffè in polvere. Una tazzina di caffè preparata con circa 6 grammi di caffè macinato contiene – a seconda del metodo di preparazione (come espresso o moka) e del tipo di miscela – da 50 a 120 milligrammi di caffeina.

Scopri tutte le miscele della Torrefazione Roen nello SHOP dedicato!

Cosa succede quando beviamo il caffè?

Considerando che il consumo di caffè è diffuso in tutto il mondo, esperti di salute pubblica di diverse Università hanno esaminato gli effetti caffè sulla salute legati all'assunzione quotidiana di questa bevanda.

Il caffè, ricco di antiossidanti e con capacità stimolanti sul sistema nervoso centrale, può essere consumato nelle quantità indicate (e dimezzate per donne in gravidanza o in allattamento).

Leggi tutto l’articolo per scoprire se il caffe controindicazioni.

Quanti caffè al giorno si può bere?

Non più di 4-5 tazzine al giorno.

Quanta caffeina si può assumere in un giorno?

Difficilmente si supera la soglia di 400 milligrammi di caffeina, considerata sicura per gli adulti sani secondo le prove attuali.

Tuttavia, per i neonati (per questo la raccomandazione di ridurre il consumo di caffè durante la gravidanza e l'allattamento) e per coloro che assumono determinati farmaci (come broncodilatatori, antibiotici chinolonici, antidepressivi e antipertensivi), la caffeina può permanere nel sistema per più tempo e interferire con il metabolismo di questi farmaci creando un effetto del caffe non positivo.

Pertanto, per coloro in terapia, può essere consigliabile ridurre leggermente il consumo di caffè (e di altri alimenti contenenti caffeina) su consiglio del proprio medico.

Quanto tempo dura l'effetto del caffè?

L'effetto del caffè può variare da persona a persona a seconda di diversi fattori, tra cui la sensibilità individuale alla caffeina, il metabolismo e l'abitudine al consumo di caffè.

Tuttavia, in generale, l'effetto stimolante del caffè di solito raggiunge il picco entro 30-60 minuti dopo averlo bevuto e può durare da 3 a 5 ore.

La caffeina, il principale componente attivo nel caffè, viene rapidamente assorbita dal tratto gastrointestinale e inizia ad esercitare i suoi effetti stimolanti sul sistema nervoso centrale. Con il passare del tempo, il corpo metabolizza la caffeina e ne elimina gradualmente gli effetti.

La velocità con cui questo avviene può variare tra le persone, ma in genere il caffè ha una durata di efficacia di diverse ore. Scopri tutto sul caffe effetti benefici in questo articolo.

Che effetti ha la caffeina sul cervello?

Quali sono i benefici del caffè per il cervello?

Molti di noi iniziano la giornata con una tazza di caffè per ottenere energia e continuano a fare delle "ricariche" durante il giorno per mantenere alto il livello di energia fino alla sera.

Le ragioni dietro questi comportamenti sono ben conosciute da tempo. La caffeina, assunta in quantità moderate (tra 40 e 300 milligrammi), può ridurre la stanchezza, aumentare la vigilanza e migliorare i tempi di reazione.

Questi effetti del caffè sono stati osservati sia nelle persone che non consumano abitualmente caffè sia in coloro che hanno fatto una breve pausa dal consumo.

Queste proprietà sono particolarmente apprezzate da chi svolge lavori ripetitivi e prolungati, come gli operai in catena di montaggio o i piloti di aerei.

Tuttavia, non è possibile sostituire le necessarie ore di sonno con un elevato consumo di caffeina. Una quantità eccessiva di caffè al giorno non può eliminare la stanchezza oltre un certo punto. Inoltre, un consumo eccessivo di caffeina, soprattutto nel pomeriggio o sera, può rendere più difficile il riposo notturno.

La caffeina ha anche un effetto analgesico a livello del sistema nervoso centrale, che può essere utile come supporto quando si assumono farmaci antidolorifici.

Perché il caffè fa bene al cuore?

Quali sono i benefici del caffè per il cuore?

Sebbene il quadro possa sembrare familiare fino a questo punto, l'analisi rivede gli studi disponibili sul legame tra caffeina e salute del cuore. Nel breve termine, la caffeina può temporaneamente aumentare la pressione sanguigna.

Tuttavia, con un consumo regolare nel tempo, gli individui sviluppano una sorta di tolleranza che protegge i frequenti bevitori dal rischio di ipertensione causata dal caffè.

Di conseguenza, non ci sono prove che suggeriscano di evitare il caffè se si soffre di ipertensione. Inoltre, il consumo di caffè non sembra aumentare il rischio di fibrillazione atriale, malattie coronariche o ictus cerebrali.

Riassumendo, un moderato consumo della bevanda, porta sicuramente a giovare degli effetti benefici del caffè.

Il caffè previene le malattie croniche?

Per varie ragioni, il consumo di caffè, sia con che senza caffeina, sembra essere associato a una minore incidenza di malattie croniche.

Diversi studi hanno documentato questa relazione, sia in termini di ridotta incidenza che di mortalità, indipendentemente dall'origine etnica: uno studio particolarmente significativo è stato pubblicato nel 2012. Il beneficio è stato osservato tra coloro che consumavano abitualmente da 2 a 5 tazzine di caffè al giorno, mentre quantità superiori non hanno mostrato lo stesso effetto.

Le evidenze più consistenti riguardano il diabete di tipo 2, la cui insorgenza sembra essere influenzata da una serie di effetti concatenati indotti dalla caffeina, ad esempio dalla diminuzione dell'appetito, al controllo del peso corporeo.

Questi effetti benefici del caffè sono associati esclusivamente al consumo di caffè nella sua forma classica, e non quando queste bevande sono dolcificate o quando la caffeina proviene da bevande gassate o energetiche, contenenti zuccheri aggiunti che possono favorire l'aumento della circonferenza della vita.

Anche se nel breve termine la caffeina può ridurre la sensibilità dei tessuti all'insulina, rallentando l'accumulo di glucosio nei muscoli sotto forma di glicogeno, nel lungo termine sembra che altre molecole presenti nel caffè possano mitigare questo effetto. Pertanto, nel complesso, si suggerisce che il consumo regolare di caffè non influisca significativamente sul rischio di sviluppare il diabete.

Continua a leggere l’articolo per scoprire tutti i benefici del caffè.

Il caffè aiuta contro le malattie oncologiche?

Qual è l'impatto del consumo di caffè sul rischio di cancro?

Secondo l'Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (IARC), non vi è alcuna associazione tra il consumo di caffè e un aumentato rischio di sviluppare o morire per tumore.

Anzi, sembra che il consumo quotidiano di caffè possa offrire una certa protezione in alcuni casi. Le evidenze più convincenti riguardano il rapporto tra il consumo di caffè e il rischio di cancro al fegato e all'utero.

Inoltre, diversi studi prospettici indicano che un consumo regolare di caffè è correlato a una ridotta probabilità di sviluppare tumori alla pelle, al seno o alla prostata. Il fegato sembra trarre particolari effetti benefici dalla miscela di sostanze presenti nel caffè.

La cirrosi epatica, che può portare allo sviluppo di epatocarcinoma se non trattata, sembra essere meno comune tra coloro che consumano caffè quotidianamente.

Tiriamo le somme

In conclusione, per capire a fondo, bisogna indagare quali sono le proprietà benefiche caffè. Il caffè offre diversi benefici per la salute quando consumato in modo moderato.

Ricco di antiossidanti, il caffè può aiutare a proteggere le cellule e ridurre il rischio di malattie croniche come il diabete di tipo 2 e alcuni tipi di cancro. La caffeina migliora la vigilanza e le prestazioni cognitive, ma è importante limitarne il consumo per evitare effetti collaterali negativi come l'insonnia.

Nel lungo termine, il caffè può contribuire a una migliore salute cardiovascolare, con una minore incidenza di ipertensione tra i consumatori regolari. Inoltre, il consumo abituale di caffè potrebbe essere associato a un minor rischio di determinati tipi di cancro, come quello al fegato e all'utero.

In sintesi, il caffè rappresenta una fonte potenziale di benessere quando consumato responsabilmente e moderatamente.

Se sei interessato ad altre informazioni, cerca nel nostro blog!

Troverai moltissime informazioni sugli effetti del caffè.

Caffè 100% Arabica Gourmet

100% Arabica

€ 25,00 € 20,00

Caffè 100% Arabica

100% Arabica

€ 25,00 € 20,00

Caffè Armonioso

90% Arabica – 10% Robusta

€ 23,00 € 19,00

Caffè Extra Bar

80% Arabica – 20% Robusta

€ 22,00 € 18,50

Caffè Costa del sol

60% Arabica – 40% Robusta

€ 20,00 € 17,00

Caffè Intenso

40% Arabica – 60% Robusta

€ 20,00 € 17,00

Caffè Gran Bar

40% Arabica – 60% Robusta

€ 18,00 € 15,00

Cialde monodose E.S.E.

40% Arabica – 60% Robusta

€ 45,00 € 38,00

Caffè Malabar Monsoon India

Caffè monorigine 100% Arabica

€ 26,00 € 23,00

Iscrivimi alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per essere sempre aggiornato su tutte le novità e le promozioni